Stati Generali del Verde Pubblico 2018

Il nostro Paese si è dotato nel 2013 di una legge sul verde in città, la n. 10/2013, intitolata “Norme per lo sviluppo degli spazi verdi urbani”con l’obiettivo di promuovere con forza una rinnovata cultura del verde e degli alberi nei contesti urbanizzati, dove vive e lavora la maggior parte degli italiani. La legge istituisce, presso il Ministero dell’Ambiente della tutela del territorio e del mare, il Comitato per lo sviluppo del verde pubblico che si avvale del supporto tecnico di ISPRA.

Al fine di stimolare la discussione e il dibattito, ma anche politiche attive sul territorio, in occasione della Giornata nazionale degli alberi del 21 novembre, sono stati indetti gli Stati Generali del Verde Pubblico 2018 organizzati in 4 mezze giornate programmate tra Napoli (21 mattina), Roma (21 pomeriggio), Padova (22 mattina) e Venezia (22 pomeriggio) che rappresentano un momento di confronto tra mondo tecnico e istituzionali, per convergere verso una maggiore integrazione delle infrastrutture verdi nella pianificazione urbanistica territoriale e verso soluzioni nature-based per città più resilienti.

Il 21 novembre a Roma, all’evento “Alberature e infrastrutture lineari” parteciperà il Presidente dell’ISPRA, Stefano Laporta.

Rimini 9 novembre 2018 – Premio “La città per il verde” 19a edizione

Sono stati nominati i vincitori della diciannovesima edizione de “La Città per il Verde”, il Premio organizzato dalla casa editrice Il Verde Editoriale di Milano, che ha  tra i propri sostenitori la nostra associazione. Il Premio è assegnato ai Comuni italiani, ad altri Enti pubblici, a strutture private a finalità pubblica e alle Associazioni di volontariato. Tra i premiati, nella sezione “Verde Urbano”, il Liceo Scientifico Keplero di Roma. La cerimonia di assegnazione del premio si tiene venerdì 9 novembre 2018 a Rimini, a partire dalle ore 9.30 presso la fiera, nella sala Tulipano (padiglione B6).

La premiazione sarà preceduta da una relazione sulle prospettive del verde urbano in Italia tenuta da Sabrina Diamanti, Presidente del Consiglio Nazionale dei dottori Agronomi e dei dottori forestali.

La cerimonia si svolge all’ interno della manifestazione internazionale Ecomondo, il prestigioso Salone Internazionale della green economy, della trasformazione delle materie seconde e dei rifiuti, dell’efficientamento energetico, delle soluzioni e tecnologie volte a migliorare la qualità della vita dei cittadini e favorire lo sviluppo dei territori in chiave sostenibile.