user_mobilelogo

Scuole sostenibili

 

ENEA, MIUR e MATTM hanno realizzato una guida operativa rivolta ad amministratori pubblici, enti locali e dirigenti scolastici come strumento di prima informazione sulla riqualificazione energetica degli edifici scolastici, con particolare riferimento ai temi dell’involucro, della finestratura, dell’illuminazione, dei sistemi elettrici, dell’alimentazione con energia rinnovabile e degli impianti di climatizzazione e ventilazione.

La guida, corredata di numerose appendici su tematiche tecniche e normative, contiene anche riferimenti all’uso di coperture verdi, particolarmente utili per l’alto potere isolante estivi e invernale. Il documento offre infine utili indicazioni per la ricerca di finanziamenti.

Scarica qui il documento integrale in formato pdf

.....Marshall McLuhan, sociologo canadese nato nei primi del Novecento, è rimasto celebre per la sua massima il medium è il messaggio. Parlava degli effetti dei mezzi di comunicazione di massa sull’opinione pubblica. Sosteneva, attraverso quella lapidaria sentenza, che forma e sostanza in qualche modo coincidevano negli esiti. Che c’entra McLuhan con scuole sostenibili e ad alta efficienza energetica, vi starete chiedendo. C’entra, c’entra. Anche nei nostri istituti, luoghi di formazione e crescita, forma e sostanza devono coincidere: la didattica deve andare di pari passo con le strutture che i nostri ragazzi e le nostre ragazze frequentano ogni giorno. Non possiamo educare al bello, al rispetto dell’ambiente, se poi varcando la soglia della scuola gli studenti si ritrovano in aule non abbastanza decorose o energivore....... (dall’introduzione al documento)

Abitare il paesaggio

Si tiene a Milano il 20 maggio 2016, all’auditorium BBC “Il Parco” di Carate Brianza il Seminario Formativo Internazionale “ABITARE IL PAESAGGIO – Il progetto verde come motore di sviluppo”, ampia panoramica sullo sviluppo del progetto del paesaggio, con numerosi relatori nazionali e internazionali. Presenzia l’iniziativa, che vede la partecipazione di 24 Comuni, vari collegi, associazioni ed enti della Provincia di Monza Brianza e Milano, il vice Presidente della Lombardia, Fabrizio Sala.

L’appuntamento è organizzato da PAYSAGE e promosso dall’Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori di Monza e Brianza.
L’ evento è riconosciuto ai fini formativi a livello nazionale.

logo PaysageE possibile scaricare qui il comunicato stampa  che presenta l’iniziativa e qui il programma della giornata.
Per iscriversi collegarsi alla pagina Paysage-iscrizioni

Il verde editoriale

 

Prende il via la 17°  edizione del Premio “La Città per il Verde”.
Quest’anno l’iniziativa è strutturata in modo da assegnare i seguenti riconoscimenti:

  • “Verde urbano”,
  • “Manutenzione del verde”,
  • “Orti urbani, orti didattici e parchi agricoli”,
  • “Il Comune più organico”,
  • “Migliore iniziativa di volontariato per la gestione degli spazi verdi urbani”.

A questi si aggiunge il Premio speciale

  • “Illuminazione innovativa degli spazi pubblici”.

La città per il verde 2016

 

La cerimonia di assegnazione del Premio “La Città per il Verde” si terrà quest'annoa Rimini presso la fiera “Ecomondo – The green technologies expo” giovedì 10 novembre 2016 (programma della giornata in corso di definizione).
Scarica qui il comunicato stampa di lancio dell’iniziativa

EUGICimmaginiIl 23 e il 24 novembre si svolge a Vienna la prima Conferenza europea delle infrastrutture del Verde Urbano. La Conferenza affronta le questioni del cambiamento climatico, della perdita di biodiversità, delle problematiche di gestione dell'acqua e dell' energia, della salute e della comunità e di come tali problematiche possano essere affrontate con soluzioni sostenibili.

 

Autorevoli esperti delle infrastrutture verdi urbane nei settori della politica, della pianificazione, della progettazione, dell'implementazione e del monitoraggio, condivideranno conoscenze ed esperienze su come operare in accordo con la natura sia di vitale importanza per lo sviluppo di ambienti urbani sostenibili nel 21 ° secolo.

Scarica qui in formato pdf:

Per iscriversi collegarsi qui al sito di EUGIC (Book now)

Stati generali vdel verde urbano

locandinaSi svolgono a Roma, dal 18 al 20 novembre 2015, gli Stati Generali del Verde Urbano.

Il Comitato per lo sviluppo del verde pubblico è l’organo istituzionale che, nell’ambito del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, ha il compito di dare attuazione alla legge italiana n. 10/2013, intitolata “Norme per lo sviluppo degli spazi verdi urbani”.
In questa ampia missione si colloca il compito di promuovere una rinnovata cultura del verde, specie con riguardo al ruolo che esso ha negli insediamenti urbanizzati. Un ruolo, come ben noto, con ricadute precise e importanti su salute, ambiente, ed economia. In alcuni territori, addirittura, un ruolo con ricadute sugli stessi tratti identitari dei luoghi e delle comunità che vi sono insediate.

Al fine di stimolare la discussione e il dibattito, ma anche politiche attive sul territorio, e' stato scelto il 2015 per indire per la prima volta gli Stati Generali del Verde Urbano, in occasione della Festa degli Alberi del 21 novembre. Un’opportunità per fondere, mescolare e contaminare il più possibile esperienze, competenze e linguaggi diversi in nome di un alto obiettivo comune.

Scarica qui il programma della manifestazione.

Iscrizione:  Iscriviti qui , sul sito di ISPRA (Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale), per partecipare all'evento