user_mobilelogo

locandinaIl 10 e l'11 Settembre 2015, nell’ambito del Flormart di Padova, si svolge   - organizzato dalla rivista Paysage -   l'edizione 2015 del Forum Internazionale EXPOECOtechGREEN.

L'obiettivo di questa edizione è fornire linee guida e strumenti di attuazione di procedure meritevoli e presentare best practices che possono stimolare la riflessione intorno ai temi in oggetto ed aprire la strada verso realizzazioni di qualità che non rappresentino episodi isolati o “eccezioni alla regola”, bensì esperienze capaci di trasmettere ai professionisti conoscenze e strumenti utili per incrementare la qualità del progetto, sia esso di paesaggio o insediativo.
In particolare viene presentato e sostenuto il DDL “Misure di agevolazione fiscale per interventi di “sistemazione a verde” di aree scoperte di pertinenza delle unità immobiliari di proprietà privata”, affinché anche azioni di recupero e riqualificazione del verde vengano riconosciute quali utili operazioni di miglioramento della qualità dei paesaggi e della vita delle persone, azioni da incoraggiare e sostenere.

Per l’edizione 2015 non poteva inoltre mancare la connessione ad EXPO Milano 2015 e quindi una visione maggiormente internazionale, rivolta a Paesi i cui scenari non sono ancora così noti, come il Qatar, dove i grandi impianti di dissalazione per la coltura idroponica condizionano fortemente il paesaggio. 

visita_EXPO MilanoECOtechGREEN ha da sempre interpretato il verde tecnologico non solo come verde pensile verticale, ma anche e soprattutto nella sua accezione più ampia, poiché oggi la città è un organismo talmente denso e complesso che l’inserimento del verde è necessariamente tecnologico.
EXPOECOtechGREEN2015, in stretta connessione all’Esposizione Universale, mira ad indagare la relazione tra verde tecnologico e nuovi metodi di coltivazione, perseguendo lo sviluppo di metodologie inclusive del verde nei centri urbani, al fine di sostenere una demineralizzazione della città densa verso l’opportunità di favorire un tessuto fertile in cui promuovere processi di biodiversità per la ricostruzione di un equilibrio natura-uomo auspicabile nella proiezione di incremento demografico metropolitano. 

ECOtechGREEN è articolato quest’anno in tre eventi: Forum Internazionale di giovedì 10 Settembre, corso di alta formazione professionale di venerdì 11 settembre e visita guidata al sito EXPO di sabato 12 settembre 2015. AIVEP, che anche quest'anno, aderisce all'iniziativa, partecipa con numerosi interventi: 

  • il presidente ing. Giorgio Boldini, (Il Piano Nazionale Di Sviluppo Del Verde Urbano)
  • il consigliere architetto e Ph.D. Edoardo Bit (Introduzione al verde tecnologico)
  • il consigliere geologo Maurizio Crasso, (I sistemi di verde pensile 2.0)
  • il consigliere dottore agronomo Stefano Frapoli (Vertical Green, Case History)
  • il consigliere architetto Maria Elena La Rosa (Verde pensile per i padiglioni EXPO)
  • il socio architetto e prof. Guido Canali (Prada, Fashion Landscape)

Scaricare qui il programma definitivo (al 1 settembre 2015).